Giù le mani da Tele Sur

Juan Guaidò, appena rinviato a casa dalla stessa opposizione venezuelana, in un recente incontro a Caracas ha affermato di aver dato inizio alle operazioni per “recuperare Tele Sur”. Sono parole gravi, sebbene pronunciate da un ridicolo personaggio autoproclamatosi presidente del Venezuela su mandato del vicepresidente degli Stati Uniti ma nell’indifferenza dei venezuelani. Riteniamo quindi le sue minacce a Tele Sur una delle tante sbruffonate che lo hanno sempre caratterizzato. Di per sé, la minaccia di chi ha regolarmente coperto di ridicolo ogni sua promessa ha il valore del nulla; crediamo però che Guaidò, come sempre, non parli per esprimere pensieri propri ma solo per diffondere quanto gli ordinano di ripetere da Washington.

Ed è per questo, consapevoli di come vi siano le disposizioni statunitensi dietro ogni respiro di Guaidò – che da solo non è in grado nemmeno di declinare le sue generalità – che rivolgiamo un appello alla massima vigilanza internazionale nella difesa di Tele Sur. Una catena televisiva nata su impulso del Comandante Hugo Chavez Frias per rompere l’assedio mediatico di CNN e Univision e che ha saputo garantire – e tutt’ora garantisce – la vera informazione sullo scenario latinoamericano ed internazionale.

Tele Sur é un faro di luce nelle tenebre imperiali, che fanno della manipolazione e della disinformazione uno dei terreni determinanti per le aggressioni ai governi socialisti e progressisti latinoamericani. La sua difesa contro ogni minaccia è il necessario sostegno a chi, incessantemente, lavora tra mille difficoltà per la libertà di stampa, strumento necessario per la circolazione delle idee di libertà e progresso che animano le battaglie latinoamericane contro l’impero. Alla sua Presidenta, Patricia Vallegas, alle sue giornaliste e giornalisti, tecnici, lavoratrici e lavoratori di Tele Sur, giunga il nostro ringraziamento per il prezioso lavoro che svolgono ed un abbraccio fraterno e solidale da parte del collettivo redazionale di Patria Grande.

Redazione Patria Grande

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: