Sarà il consulente di Joe Biden per la gestione della crisi diplomatica USA-Venezuela.

Profilo del nuovo consulente del team di transizione di Biden per il Venezuela, Juan Sebastian Gonzalez (Colombia/USA)

Il consigliere di Joe Biden per il Venezuela Gonzalez ritiene che la politica d’immigrazione di Trump abbia punito i migranti venezuelani.

Il nome del consigliere di Joe Biden per il Venezuela è stato annunciato questo venerdì, dopo che il presidente eletto degli Stati Uniti ha annunciato la squadra che costituirà il nuovo Consiglio di Sicurezza Nazionale della Casa Bianca.

La squadra è Juan Gonzalez, che sarà il nuovo direttore degli Affari dell’emisfero occidentale, secondo un comunicato stampa pubblicato venerdì.

Il consigliere di Joe Biden avrà la responsabilità di consigliare il presidente su ciò che sta accadendo nell’emisfero occidentale.

Tutto questo implica che dovrà affrontare la crisi politica del Venezuela.

Juan Sebastian Gonzalez fa parte della squadra di transizione di Biden-Harris in qualità di vice delle agenzie di sicurezza nazionale.

Un colombiano nel gabinetto di Joe Biden

Gonzalez ha lavorato presso il Penn Biden Center for Diplomacy and Global Engagement.

Ha prestato servizio nell’amministrazione Obama-Biden come vice segretario di Stato aggiunto per gli affari dell’emisfero occidentale.

È stato anche alla Casa Bianca come consigliere speciale del Vicepresidente Biden e direttore del Consiglio di sicurezza nazionale per gli affari dell’emisfero occidentale.

Il senatore Chuck Schumer ha nominato Gonzalez nel 2017 come commissario del Comitato per la politica antidroga bipartisan dell’emisfero occidentale e ha rappresentato la campagna di Biden nella Task Force sull’immigrazione dell’unità Biden-Sanders.

Nato in Colombia e cresciuto a New York, Gonzalez si è laureato alla Edmund A. Walsh School of Foreign Service della Georgetown University e ha prestato servizio come volontario dei Corpi di pace in Guatemala.

Gonzalez, che vive ad Alessandria, in Virginia, con la moglie e il figlio, ha detto attraverso il suo account personale di Twitter che “sono profondamente onorato e pronto a lavorare”.

Visione del Venezuela

Durante un’intervista rilasciata a metà dello scorso anno, Juan González ha affermato che il popolo del Venezuela è il più colpito dalle politiche del governo di Donald Trump nell’emisfero occidentale.

“Il grande perdente è stato il popolo venezuelano e il popolo cubano”, ha detto Gonzalez.

“La politica dell’amministrazione Trump nei confronti del Venezuela e di Cuba deve essere vista dal punto di vista del sud della Florida.

“Tutto è incentrato sulla rielezione del presidente senza considerare i progressi per la democrazia in entrambi i paesi”, ha detto il nuovo consigliere di Joe Biden.

Gonzalez ha detto che la politica di Trump sul Venezuela è contraddittoria.

“La politica nei confronti di questi due paesi contraddice la politica di immigrazione, che punisce questi individui, attacca il sistema di asilo, dove i venezuelani sono il maggior numero di petizioni”, ha detto Juan Gonzalez.

Fonte BBC World

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: