Plebiscito, sovranità e urgente revisione della continuità di governo e di classe politica nel paese

1.- L’alta votazione del Plebiscito del 25 ottobre 2020, dà un forte sostegno alla “Convenzione Costituzionale”, quindi, questa sovranità popolare, deve dare luogo ad un processo diverso dal cosiddetto “Accordo per la Pace Sociale e la Nuova Costituzione”, istituito nel novembre 2019 a Valparaiso. Il cui accordo precostituisce una serie di condizioni come i 2/3 al Processo Costituente del Popolo Cileno, tuttavia, il sovrano manifesto nel Plebiscito viene a mettere chiaramente in discussione quell’accordo e con la forza dei risultati ora sarebbe senza effetto, o semplicemente nullo e nel migliore dei casi dà luogo ad una revisione dell'”Accordo per la Pace Sociale e la Nuova Costituzione”.

2.- Il popolo cileno ha assolutamente optato per una Nuova Costituzione, cioè per una “costituzione originale” senza condizioni preliminari, ma questa alta percentuale di appoggio è anche una chiara messa in discussione del governo del presidente Sebastian Piñera e di tutta la classe politica insediata nel Congresso della Camera dei deputati e dei senatori.

3.- È assolutamente coerente chiedere se il governo del presidente Sebastian Piñera debba continuare o meno. Allo stato attuale e nel rispetto della sovranità popolare, il governo non può continuare nel suo mandato e allo stesso modo il congresso deve essere sciolto e deve essere creato un canale istituzionale per un processo di una vera e propria “Nuova Costituzione” o “costituzione originale”, cioè una costituzione completamente nuova

4.- Il mandato popolare indica anche che gli elettori saranno eletti con un nuovo sistema e non con l’attuale “legge dei partiti politici” che rappresenta un abito su misura per tutti gli attuali partiti rappresentati al Congresso, ma che ora è stato chiaramente messo in discussione con i risultati del plebiscito.

5.- Speriamo che i cambiamenti precedenti siano stabiliti e diano certezza ai Mapuche di partecipare ad una “nuova costituzione originale”, altrimenti potrebbe essere una buona copertura per l’attuale sistema politico ed economico

Aucán Huilcamán

Wallmapuche 25 ottobre 2020

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: