Crisi dell’ossigeno in Brasile: Il Venezuela manda respiratori, ossigeno e una brigata di 107 medici.

Il Ministro degli Esteri del Venezuela, Jorge Arreaza, ha dichiarato che il governo venezuelano “fornirà ossigeno durante la situazione di emergenza venutasi a creare nello Stato brasiliano di Amazonas”. Egli ha confermato che il primo blocco di attrezzature e di ossigeno è già stato incamminato da Porto Ordaz (sede della fabbrica SIDOR) e arriverà a Manaus domani, domenica 17/01.

Oltre a ciò una brigata di 107 medici brasiliani e venezuelani laureati nell’Università di Caracas si sono offerti volontariamente per coadiuvare il lavoro dei colleghi nello Stato di Amazonas. Lo hanno fatto presentandosi nel consolato venezuelano di Boa Vista, capitale dello Stato di Roraima, e inviando una lettera al governatore dell’Amazonas Wilson Lima.

Fonte

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: