10 dicembre – Presidio per l’abolizione del blocco degli Stati Uniti contro Cuba

A seguito di un importante appello “Il futuro di Cuba non lo decide Washington!”, promosso dall’ Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba, Circoli Milano e Lombardia e Conaci (Coordinamento Nazionale Cubani residenti in Italia) e sostenuto da numerose organizzazioni, personalità e amici di Cuba.

Si è tenuto oggi un presidio vicino al Consolato degli Stati Uniti a Milano al quale ha partecipato una delegazione di: Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba, Conaci, Partito della Rifondazione Comunista-SE, ANPI Barona-Milano. Associazione ltalia-Nicaragua, Comitato Berta Vive Milano.

L’obiettivo è la richiesta della fine del genocida Blocco USA e il rispetto dei diritti umani del popolo di Cuba, il rispetto della sua sovranità e indipendenza e del suo progetto di democrazia socialista.

E’ stata scelta per il presidio la data del 10 dicembre perche è la Giornata internazionale dei diritti umani, diritti umani che il popolo di Cuba si vede violati e calpestati dal lontano 1962 a seguito dell’illegale Blocco U.S.A.. Blocco criminale che colpisce pesantemente lo sviluppo economico e la vita della popolazione dell’lsIa Grande.

La politica dell’uscente Amministrazione Trump ha raggiunto livelli di crudeltà inauditi anche quando l’intero pianeta è in crisi a causa della pandemia del COVID-19: oltre ad impedire a Cuba di approvvigionarsi di farmaci e strumenti indispensabili per il popolo cubano, Washington ha intensificato una vergognosa guerra mediatica contro Cuba con il tentativo di dividere e destabilizzare il Paese.

Nonostante ciò, Cuba è impegnata a difendere la propria Rivoluzione e a promuovere e proteggere i Diritti Umani in Patria e tramite le sue Brigate mediche Henry Reeve, con le quali ha soccorso decine di Paesi e l’Italia nelle città di Crema e Torino. Brigate per le quali siamo impegnati a chiedere il riconoscimento del Premio Nobel per la Pace.

Il Presidio NOI STIAMO CON CUBA – Contro l’illegale blocco USA prosegue Domani 11 dicembre a Roma in Piazza di Santa Prisca, vicino all’ambasciata di Cuba.

Sottoscrivi anche tu l’appello per chiedere la fine del Blocco al seguente link: https://italiacuba.it/…/appello-contro-il-blocco-degli…/

oppure scrivendo una mail a: ItaliaCubaNaz@gmail.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: